Classical Period

Nettare di Dioniso. La vite e il vino attraverso le parole degli autori antichi.

Studia Archaeologica, 191
2013, VIII-422 pp., 120 ill. b/n
Paperback, 17 x 24 cm
ISBN: 9788891302885
ISSN: 0081-6299

€ 316,00
  • Add to cart
  • Add to cart

    Bound

    Format: Paperback
    ISBN: 9788891302885

    € 316,00 € 316,00 € 316,00

    eBook

    Format: PDF
    ISBN: 9788891302960

    € 252,80 € 252,80 € 252,80

  • Abstract
  • Table of Contents
  • More about this title
  • Abstract

    La memoria della vite e del vino è racchiusa nelle parole degli autori antichi, greci e romani. Tornano così alla luce i miti, con Dioniso, il dio del vino nato due volte per la violenta gelosia della consorte del signore dell'Olimpo e le storie fantastiche della diffusione del vino. Le tradizioni, ovunque diffuse, della coltivazione della vite, un lavoro duro e pesante, le superstizioni legate al tentativo di proteggerla dalle inclemenze atmosferiche e dalle insidie degli animali, che portava i contadini anche a minacciare il cielo con scuri insanguinate, nella convinzione che questi, impaurito, si sarebbe ben guardato dal colpire i vigneti con la grandine.
    Si ricordano, poi, i vini pregiati e i vini di minor pregio e si ribadisce come la gran parte di tutti questi vini venisse prodotta in Italia. Si ricorda il lusso degli ambienti dove solitamente si beveva il vino e la ricchezza delle stoviglie che accoglievano questi vini e spesso si trattava di ricchi argenti, che nelle cesellature recavano le raffigurazioni di tralci di uva appesantiti da grappoli dagli acini gonfi di succo o di rami di edera che si riteneva vincesse l'ubriachezza e con la quale il giovane dio fermava la chioma intonsa, l'edera, poi, che era una prerogativa anche dei poeti vincitori degli agoni poetici o letterari e che si riteneva che quando componevano le loro opere fossero come "invasati" dal dio.

    Claudia Cerchiai Manodori Sagredo, archeologa e storica dell'arte greca e romana, già direttore coordinatore del Ministero per i beni e le attività culturali, ha seguito per la Direzione Generale per i beni librari e gli istituti culturali, le manifestazioni per la giornata Mondiale
    dell'Alimentazione dal 1987 al 1997, iniziando con il progetto: L'Alimentazione nel mondo antico curandone, altresì, la mostra romana.
    E'autore del volume Cibi e banchetti nell'antica Roma, edito dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato nel 2004, del volume Il vino nelle parole degli autori classici edito da CIRAAS-Provincia di Asti nel 2004, del volume L'olivo e l'olio nelle pagine degli antichi autori edito da Bononia University Press nel 2009 e di numerosi articoli sull'argomento dell'alimentazione nel mondo antico, anche a carattere divulgativo.

  • Table of Contents

    Il dio della vite e del vino: La vite; Curiosità; L'importanza della vite e del vigneto; Coltivazione delle viti; Protezione degli dei; Impianto di un vigneto; Raccomandazioni; Coltivazioni; I pali a sostegno della vite; Gli alberi a sostegno della vite; La propagginazione; La potatura; Concimare; L'innesto; Il duro lavoro; La presenza delle viti; Le varietà di viti; Importanza economica della vite; Prima della vendemmia: La vendemmia; La pressatura; Lavori da fare dopo la vendemmia; Il vino per la familia; L'uva nella dispensa e nel triclinio; Vendita del vino; Mosto e vino cotto; Vino passito; Mixtum: il vino annacquato; Merum: il vino puro; Il vino riscaldato; Il vino raffreddato; Il vino vecchio; Il vino aromatizzato; Mulsum: il vino mielato; Con il vino; Le donne e il vino; Il vino e l'amore; Il vino bevuto in eccesso; Il vino dannoso in caso di malattia; Utilizzo del vino; Conservare il vino; Il vino nel cibo; Il vino con il cibo; I vini; Dalla Grecia e da altri luoghi; Il luogo del vino: il triclinio; L'ambiente; L'apparato; L'accoglienza; Le tavole; Le ghirlande; Discriminazione con il vino; L'educazione durante i banchetti; L'attenzione dell'anfitrione; Effetti del vino; Ubriachezza; Divertimenti, esibizioni, mimi, scherzi nel triclinio; Regole di galateo nel triclinio; Cene desiderate; I servi nel triclinio; Divertirsi con il vino; Moderazione e sregolatezze a tavola; Il vino come farmaco; Il vino in medicina; L'utilità del vino per alcune piante; e per alcuni animali; Il linguaggio del vino; Il vino, la vigna e l'uva in regalo; Scongiuri; Macchine da guerra; Il vino non dall'uva; Indice dei nomi propri; Indice dei nomi di luogo.

  • More about this title
    Preview Preview Preview