Modern Period

Da Guercino a Caravaggio. From Guercino to Caravaggio.

Sir Denis Mahon e l'Arte Italiana del XVII secolo. Sir Denis Mahon and Italian Art in seventeenth century. (Italian and English Text).

Edited by Mina Gregori, Anna Coliva, Sergey Androsov

Cataloghi Mostre, 57
2014, 180 pp., 50 ill. col.
24,5 x 31 cm
ISBN: 9788891306364

€ 89,00
  • Add to cart
  • Add to cart

    Bound

    Format: Paperback
    ISBN: 9788891306364

    € 89,00 € 89,00 € 89,00

    eBook

    Format: PDF
    ISBN: 9788891306333

    € 71,20 € 71,20 € 71,20

  • Abstract
  • Table of Contents
  • More about this title
  • Abstract

    Gli studi sull'arte italiana del seicento di Sir Denis Mahon sono un patrimonio indiscusso della storiografia internazionale. Ma a quattro anni dalla sua scomparsa, le modalità e gli episodi del suo lungo lavoro sono divenuti memorie immateriali che è l'Italia a dovere riconoscere e conservare come propri beni preziosi. Dagli anni Trenta la sua frequentazione delle città italiane, dei musei, delle esposizioni d'arte, degli studiosi, collezionisti e antiquari è stata continua, interrotta solo dagli anni di guerra. Pochi storici dell'arte stranieri hanno seguito quanto lui le vicende italiane della storia dell'arte, in profondità e nel dettaglio delle loro evoluzioni, sia per quanto riguarda la ricerca che per l'amministrazione del patrimonio culturale, dei restauri, senza che il passare degli anni diminuisse la sua attenzione e capacità di informarsi, conoscere, assistere col suo consiglio. Era la conseguenza naturale della straordinaria serietà con cui Mahon affrontava il suo mestiere di storico dell'arte. Ma tale aspetto è un patrimonio italiano e la mostra vuole celebrarlo. Anzi, questa mostra è proprio una conseguenza della volontà di Mahon. Lui stesso aveva progettato, nei sui ultimi anni, una esposizione riepilogativa di casi esemplari della sua vita di studioso. Questo che oggi ha l'intento deferente e affettuoso di un omaggio, nella sua idea doveva essere una verifica ulteriore, che proseguisse il metodo che aveva guidato tutta la sua esistenza, tornare a vedere i quadri e confrontarli tra loro.

    Sir Denis Mahon's studies on 17th-century Italian art are an unquestionable asset for international scholarship. Four years from his passing, the nature and development of Mahon's long work survive as memories that Italy is called to acknowledge and cherish as a prized possession. From the 1930s onwards - with only a short break during the war - Mahon constantly visited cities, museums, art exhibitions, scholars, collectors and antique dealers in Italy. Few foreign art historians have followed the events related to Italian art history as closely as Mahon - from the point of view both of ongoing research and management of the country's cultural heritage, including restorations. The passing years in no way weakened his interest or ability to acquire information, explore matters and benefit others through his advice. Behind all this lies Mahon's remarkable commitment to his profession as an art historian. This aspect, however, is part of Italy's heritage and the present exhibition is designed to celebrate it. Indeed, the exhibition springs from Mahon's own plans. In the last years of his life, Mahon had been planning an exhibition to present some of the exemplary cases that had marked his career as a scholar. What has now taken the form of a respectful and heartfelt tribute was originally conceived as a further assessment, which would extend the method that Mahon had followed as a beacon throughout his life: the viewing and comparing of paintings.

  • Table of Contents

    Presentazioni / Presentations

    Pietro Grasso
    Marica Mercalli
    Daniela Porro
    Roberto Celli

    Introduzione / Introduction
    Anna Coliva

    Prefazione / Preface
    Denis Mahon

    Saggi / Essays
    Sir Denis Mahon (1910-2011)
    Sir Denis Mahon (1910-2011) (Nicolas Penny)
    Sir Denis Mahon storico dell'arte e collezionista (David Ekserdjian)
    Sir Denis Mahon's Bequest to the Fitzwilliam Museum in Cambridge (Tim Knox)
    L'umorismo lieto e l'elegante noncuranza di Sir Denis Mahon: gli studi sul Guercino
    Sir Denis Mahon's blithe sense of humour and elegant nonchalance: studies on Guercino (Luigi Ficacci)
    Presenza di Longhi e Mahon negli studi caravaggeschi degli anni cinquanta del Novecento
    Presence of Longhi and Mahon in the Caravaggio studies of the 1950s (Mina Gregori)
    Caravaggio, Scipione Borghese e il mancato ritorno a Roma
    Caravaggio, Scipione Borghese and the Failure to Return to Rome (Anna Coliva)
    Come dipingeva il Caravaggio
    How Caravaggio painted (Mina Gregori)

    Caravaggio e i suoi contemporanei negli scritti degli storici dell'arte russi del Novecento
    Caravaggio and his contemporaries in the writings of 20th-century
    Russian art historians (Sergey Androsov)

    Catalogo / Catalogue
    Bibliografia / Bibliography

  • More about this title
    Preview Preview Preview