Classical Period
  • Add to cart
  • Add to cart

    Bound

    Format: Paperback
    ISBN: 9788891308450

    € 240,00 € 240,00 € 240,00

    eBook

    Format: PDF
    ISBN: 9788891308436

    € 192,00 € 192,00 € 192,00

  • Abstract
  • Table of Contents
  • More about this title
  • Abstract

    I depositi votivi negli spazi del rito.
    Analisi dei contesti per un'archeologia della pratica cultuale nel mondo siceliota e magnogreco.

    Sul tema dei depositi votivi la letteratura archeologica ha tradizionalmente mostrato maggiore interesse verso il contenuto della deposizione più che verso la deposizione in sé, proponendo analisi descrittive e formali delle classi di offerte, o addirittura di singoli "oggetti d'arte", spesso estrapolate dai dati contestuali. Anche se più recentemente si è iniziata ad osservare una maggiore sensibilità scientifica verso il deposito votivo inteso come categoria archeologica dotata di un alto potenziale per la ricostruzione delle pratiche rituali, è mancato finora uno studio, analitico e sintetico, sul tema.
    Da qui l'intenzione di colmare questo vacuum, partendo innanzitutto da una base documentaria ampia e rigorosamente selezionata. Attraverso il censimento completo dei contesti delle aree coloniali di cultura greca della Sicilia e dell'Italia meridionale, in un periodo compreso tra la fine dell'VIII e il IV-III secolo a.C., in modo da poter cogliere gli inizi della pratica devozionale e la sua recessione/trasformazione, il volume propone l'elaborazione di tipologie di deposito, ossia modelli per classificare e differenziare i complessi votivi, in modo da superare il disordine, anche terminologico, che spesso si riscontra negli studi di settore.
    Inseriti all'interno del palinsesto della religione greca, i depositi votivi emergono come sistemi complessi in cui gli oggetti, gli spazi, gli attori e i gesti del sacro convivono in stretta relazione. I dati e gli strumenti interpretativi elaborati si propongono come uno strumento utile per leggere il fenomeno delle deposizioni votive nei suoi caratteri generali e specifici, potenzialmente esportabile anche in altri ambiti cronologici e culturali.

    Valeria Parisi è dottore di ricerca in Archeologia presso la Sapienza - Università di Roma, dove collabora in qualità di cultore della materia alle attività di ricerca e di supporto alla didattica per la cattedra di Archeologia Classica. È responsabile del coordinamento scientifico e didattico dello scavo in località Saturo (Taranto). Tra i suoi principali interessi di studio e ricerca, larcheologia del culto e la religione greca, con particolare attenzione alla ricostruzione delle pratiche rituali tramite la documentazione offerta dalla cultura materiale, la coroplastica, soprattutto nei suoi aspetti semantici e funzionali, e i temi legati alla colonizzazione greca in Italia meridionale, in particolare in relazione alle fasi iniziali della fondazione delle apoikiai.

  • Table of Contents

    INDICE
    Prefazione di Enzo Lippolis
    Premessa dellAutrice

    Capitolo 1
    Il deposito votivo come archaeological assemblage. Problemi di definizione e di metodo
    1.1 Nota introduttiva
    1.2 Pratiche e teorie nella bibliografia archeologica sui depositi votivi
    1.3 Impostazione, metodologia e obiettivi

    Capitolo 2
    La documentazione archeologica
    2.1 Introduzione al catalogo
    La Sicilia
    La Magna Grecia
    Capitolo 3
    Il deposito votivo come sistema complesso. i livelli di analisi

    3.1 Il contesto topografico e le relazioni spaziali
    3.2 Le condizioni di giacitura e le modalità di formazione
    3.3 La morfologia
    3.4 Il contenuto
    3.4.1 Manufatti
    a. La ceramica
    b. La coroplastica
    c. I metalli
    3.4.2 Resti organici animali e vegetali

    Capitolo 4
    Il deposito votivo come categoria archeologica. le tipologie
    4.1 I depositi di dismissione
    4.2 I depositi di fondazione
    4.3 I depositi di obliterazione
    4.4 Le azioni rituali in giacitura primaria

    Conclusioni
    Un contributo allarcheologia del culto
    Abbreviazioni bibliografiche

    INDICE DEL CATALOGO

  • More about this title
    Preview Preview Preview