Modern Period
  • Add to cart
  • Table of Contents
  • Table of Contents

    L'ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE A ROMA


    Presentazione

    Premessa:
    Criteri del censimento, delimitazioni cronologiche, tutela e riuso dei manufatti di archeologia industriale.
    L'industrializzazione anomala di una città monumentale

    L'architettura del lavoro nella Roma preunitaria.
    La prima industrializzazione romana durante l'attivismo della giunta Nathan.
    L'industrializzazione nel ventennio fascista.
    Il censimento delle attività produttive del 1925.
    La ricostruzione e gli orientamenti del primo dopoguerra.
    L'assetto urbano delle attività produttive in relazione ai piani regolatori.
    L'organizzazione della fabbrica e l'insediamento nel tessuto urbano.

    L'area Ostiense: il Tevere e le vie di comunicazione con il mare come primo sviluppo dell'industria a Roma.

    L'area Tiburtina: la funzione della via consolare come asse strutturante dell'industria a partire dallo Scalo di San Lorenzo.

    L'area Tuscolana: l'aggregazione della piccola attività industriale intorno alla linea ferroviaria. Lo sviluppo della città del cinema negli anni '30.

    L'area industriale nord ed il sistema delle fornaci:
    da via delle Fornaci alla Valle dell'Inferno, fino a Saxa Rubra.

    Suddivisione per sistemi strutturali e tipologie di produzione:

    IL SISTEMA FERROVIARIO
    LINEE DI TRASPORTO FERROVIARIO URBANO
    PONTI STRADALI
    PONTI FERROVIARI
    IL SISTEMA DEI TRASPORTI URBANI
    IL SISTEMA DEI SERVIZI URBANI
    Sistema elettrico.
    Sistema idrico.
    Distribuzione del gas
    MERCATI
    MAGAZZINI
    OPIFICI
    Industria alimentare
    Industria meccanica
    Industria manifatturiera
    Industria chimica
    Industria farmaceutica
    Industria cinematografica
    Fornaci
    Fonderie
    Cartiere
    Tipografie
    Officine produzione monete
    Altre tipologie
    EDIFICI DI SERVIZIO