History of Law - Roman Law
  • Add to cart
  • Add to cart
    •   Institutions

      Bound

      Format: Hardback
      ISBN: 9788891317346

      € 91,00 € 91,00 € 91,00

      eBook

      Format: PDF
      ISBN: 9788891317353

      € 70,00 € 70,00 € 70,00

    •   Individuals

      Bound

      Format: Hardback
      ISBN: 9788891317346

      € 60,00 € 60,00 € 60,00

      eBook

      Format: PDF
      ISBN: 9788891317353

      € 60,00 € 60,00 € 60,00

  • Abstract
  • Table of Contents
  • Authors/Editors
  • More about this title
  • Abstract

    Il presente volume, il secondo della collana Scriptores iuris Romani e il primo dedicato alle opere di Giulio Paolo, contiene solo alcuni dei risultati raggiunti da una più ampia ricerca, attualmente condotta sui libri ad edictum del grande giurista severiano; una ricerca che, giova fin d'ora precisarlo, è stata da tempo intrapresa ed è ancora ben lontana dall'essere conclusa. Il lavoro di ricerca sui libri ad edictum di Paolo, iniziato ormai una dozzina d'anni fa, ha, nel corso del tempo, portato alla pubblicazione di alcuni contributi, che possono, per certi aspetti, e, soprattutto, per alcune scelte di carattere palingenetico e di commento, essere considerati "prodromici" rispetto alla stesura di questo volume. La decisione di pubblicare i primi tre libri del commentario paolino, opera, comè noto,articolata in ben settantotto libri, cui devono essere aggiunti anche i due dedicati all'editto degli edili curuli, oltre a essere imposta dalla mole del lavoro e dalla conseguente necessità di procedere "per blocchi", trova un'ulteriore giustificazione nel carattere "organico", e, in qualche modo, meglio "isolabile", della trattazione in essi contenuta, dedicata, in primo luogo, ad illustrare le previsioni edittali in materia di giurisdizione dei magistrati municipali e del pretore, fino all'editto di ritorsione (E. I-II), cui si aggiunge, a completamento del terzo libro, quella concernente i titoli edittali de edendo (E. III) e de pactis et conventionibus (E. IV). Questo è il primo volume che verrà seguito da un secondo, al momento in fase di stesura avanzata e comprendente i libri dal quarto al decimo.

    The present volume, the second in the Scriptores iuris Romani series and the first dedicated to the works of Iulius Paulus, contains only some of the results of a wider research, currently conducted on the books ad edictum of the great Severian jurist; a research which, it is worth pointing out, was undertaken some time ago and is still far from being completed. The research work on Paulus' ad edictum libri, which began some twelve years ago, has led to the publication of some contributions over time, which can, in some respects, and above all, for some choices of a palingenetic and commentary nature, be considered "prodromal" with respect to the writing of this volume. The decision to publish the first three books of the Pauline commentary, a work, as is well known, articulated in seventy-eight books, to which must also be added the two dedicated to the edict of the curuli builders, in addition to being imposed by the amount of work and the consequent need to proceed "by blocks", finds a further justification in the "organic", and in some way, better "isolable", character of the treatment contained in them, dedicated, in the first place, to illustrate the edict of jurisdiction of the municipal magistrates and the magistrate, up to the edict of retaliation (E. I-II), to which is added, to complete the third book, that concerning the titles of edendo (E. III) and de pactis et conventionibus (E. IV). This is the first volume, which will be followed by a second one, currently at an advanced stage of writing and including books from the fourth to the tenth.

  • Table of Contents
  • Authors/Editors
  • More about this title
    Anteprima Anteprima Anteprima