Modern Period

Bollettino d'Arte 42. 2019. Serie VII-fascicolo n. 42

Bollettino d'Arte, 42
2020, 172 pp.
Paperback, 22,5 x 28,5 cm
ISBN: 9788891320780
ISSN: 0394-4573

€ 90,00
  • Institutions
  • Individuals
  • Institutions

    Bound

    Format: Paperback
    ISBN: 9788891320780

    € 90,00 € 90,00 € 90,00

  • Individuals

    Bound

    Format: Paperback
    ISBN: 9788891320780

    € 40,00 € 40,00 € 40,00

  • Abstract
  • Abstract

    Il BdA nasce nel 1907 sotto la Direzione Generale dell'Amministrazione di Antichità e Belle Arti, come organo mensile d'informazione del settore del patrimonio artistico nazionale. L'informazione sulle attività, con prevalente funzione di rapida messa a conoscenza di acquisti, restauri e importanti ritrovamenti, una sorta di notiziario, venne ben presto riassorbita all'interno della più ampia fisionomia di rivista di arte antica e moderna, mantenendone sostanzialmente invariato il carattere di rivista di storia delle arti e di rendiconto delle attività istituzionali di tutela e valorizzazione. Il crescere, con le nuove tecnologie di conservazione e restauro applicate ai beni d'arte, di una esigenza largamente avvertita di presentazione e di riflessione sui materiali oggetto di interventi conservativi e su altre questioni di rilevante interesse per il patrimonio artistico nazionale, ha portato ad estendere, su numeri appositi (Supplementi, Serie speciale, Volumi speciali, Monografie ed anche Allegati), raccolte di saggi tematici che attengono alle tre discipline (archeologia, storia dell'arte, architettura) rappresentate sul BdA che altrimenti avrebbero trovato poco spazio all'interno del periodico, solitamente destinato ad accogliere contributi di argomento vario e di taglio più breve. Nel presente la rivista è edita dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo ed ha una periodicità semestrale, è sottoposta a peer-review e mantinene una classificazione ANVUR fascia A.