Arts and Art History

Beatrice Peria

La prospettiva invisibile

Forme visuali della temporalità nell'arte

L'ErmArte, 30
2022, VI-268 / 274 pp., 128 ill. col., 33 ill. b/n, XLV col. tav.
Paperback, 17 x 24 cm
ISBN: 9788891324931
ISSN: 2612-4718
New Publications
  • Add to cart
  • Add to cart
    •   Institutions

      Bound

      Format: Paperback
      ISBN: 9788891324931

      € 160,00 € 160,00 € 160,00

      eBook

      Format: PDF
      ISBN: 9788891325013

      € 160,00 € 160,00 € 160,00

    •   Individuals

      Bound

      Format: Paperback
      ISBN: 9788891324931

      € 35,00 € 35,00 € 35,00

      eBook

      Format: PDF
      ISBN: 9788891325013

      € 28,00 € 28,00 € 28,00

  • Abstract
  • Table of Contents
  • More about this title
  • Abstract

    Il tempo, grandezza immateriale e per molti aspetti soggettiva, è difficile da concettualizzare, ma ancor più da visualizzare. Non a caso, si è a lungo ritenuto che le arti plastiche, tradizionalmente considerate arti dello spazio, non potessero accedere alla dimensione temporale. Eppure, il tema del tempo, il suo scorrere ineluttabile, la sua memoria, sono presenti in modo costante nella storia dell’arte, dall’arte antica a quella contemporanea, non solo come simboli, allegorie, miti o narrazioni, ma anche come scelte stilistiche o come strategie comunicative. Parlare di una prospettiva invisibile significa riconoscere l’esistenza di un’altra prospettiva, quella temporale: un sistema più sfumato e elusivo che entra a far parte delle opere d’arte e le innerva dall’interno.

    The Invisible Perspective: Visual Forms of Temporality in Art

    Time, an immaterial and in many ways subjective dimension, is difficult to conceptualize, but even more difficult to visualize. It is no coincidence that it has long been believed that the fine arts, traditionally considered the arts of space, could not access the temporal dimension. Yet, the theme of time, its ineluctable flow, its memory, are constantly present in the history of art from ancient to contemporary art; not only as symbols, allegories, myths or narrations, but also as stylistic choices or as communicative strategies. Talking about an invisible perspective means recognizing the existence of another perspective, the temporal one: a more nuanced and elusive system that becomes part of the works of art and innervates them from the inside.

  • Table of Contents

    Prefazione di Pasquale Polidori

    Introduzione

    Capitolo primo

    I Calendari
    I. Misurare il tempo
    II. Calendari figurati
    II.1 Il tempo: una questione di censo
    II.2 I Mesi di Bruegel
    II.3 Il tempo del cielo
    III. Il Calendario contemporaneo come dispositivo concettuale
    III.1 On Kawara
    III.2 Daniela Comani: Ich war’s

    Capitolo secondo

    La Vanitas
    I. L’infinita vanità del tutto
    II. Una serie di lunga durata
    III. Vanitas e/o vanità
    III.1 Vanitas di pietra
    III.2 Un sentimento diffuso di fragilità

    Capitolo terzo

    La narrazione
    I. Raccontare
    II. Ut pictura theoria
    II.1 Immagini fatte di parole
    III. Una storia antica: Lessing
    IV. Incrinature e dilatazioni temporali
    V. Le forme del discorso
    V.1 La narrazione continua
    V.2 Le immagini monosceniche
    VI. Una temperata mescolanza

    Capitolo quarto

    Istante/durata
    I. Realtà e istante
    II. L’esposizione impressionista del 1886. La suite
    III. Le serie
    III.1 Monet
    III.2 Sugimoto

    Capitolo quinto

    Memoria/memorie
    I. Documenti, monumenti e anti-monumenti
    II. Il peso della memoria: Anselm Kiefer
    III. Immagini della memoria e memoria delle immagini: di Mnemosyne e altri atlanti
    III.1. Warburg
    III.1a L’opera aperta: Mnemosyne
    III.1b La prospettiva invisibile
    III.2. Richter
    III.2.a L’Atlas der Fotos, Collages und Skizzen
    III.2.b Oktober 18, 1977: memoria e storia
    IV. Oggetti come mediatori della memoria

    Bibliografia
    Indice delle illustrazioni
    indice delle tavole
    Indice dei nomi

  • More about this title
    See a preview See a preview See a preview